Coltivare pomodori in vaso. Il mio Esperimento

Coltivare pomodori in vaso non è un’impresa impossibile. Almeno così mi hanno detto e io ci sto provando 🙂

Premetto che è la prima volta che coltivo i pomodori in vaso (piantati il 20 aprile 2013) sul mio balcone e (anche e non solo) per fare questo ho deciso di seguire un bellissimo corso organizzato dal comune della mia città sull’orto sul terrazzo.

Coltivare pomodori in vaso: ho scelto i ciliegini.

Ho scelto di coltivare i Pomodori ciliegini che piacciono molto a tutta la mia famiglia e ho scoperto che sono veramente molto adatti ad essere coltivati sul balcone.

Anche se è possibile seminarli, ho preferito per ragioni di facilità e praticità comprare due piantine da trapiantare.

Coltivare pomodori sul balcone: la scelta del vaso

Durante un corso di Orto sul Terrazzo tenuto a Novara dal Dr. Edgardo Vieira ho scoperto che Il pomodoro ha bisogno di spazio poiché il suo apparato radicale è profondo circa 30 centimetri.
Per questo motivo ho scelto un vaso di 40 centimetri.

Come sostrato per il mio vaso di pomodori ho usato un terzo di compost da me creato l’anno scorso con i resti di insalata e due terzi di terriccio universale.

Il compost l’ho messo sul fondo per evitare rischi di infezioni fungine visto che non sono sicuro che una compostiera da balcone riesca a creare un compost maturo e inerte (nonostante che il compost abbia un anno di vita).

Coltivazione di pomodori in vaso: due piantine e non di più

Coltivare pomodori in vaso: l'angolo dell'orto sul balcone

Come ho detto, per i miei pomodori ciliegia ho scelto un vaso di 40 cm: vasi di queste dimensioni possono ospitare al massimo 2 piante di pomodoro.

E’ inutile e improduttivo mettere più di due piante di pomodoro in un vaso da 40 in quanto si soffocherebbero.

Mi hanno detto che una sola pianta di pomodori ciliegini può produrre circa un 1,5 kg di pomodori nel suo ciclo di vita: quindi evitiamo di esagerare con le piante in un vaso per timore di una produzione minima e rispettiamo la regola di max 2 piante in un vaso da 40.

Coltivare pomodori in vaso: la mia consociazione.

Visto che sono su un terrazzo che è anche fiorito ho scelto di consociare i pomodori con del basilico e con una pianta di Cetriolo, che ho letto essere un’ottima consociazione.

Consociazione Cetriolo Pomodoro in vaso

Per l’occasione ho deciso di seminare una specie di basilico per me veramente insolita e soprattutto sconosciuta: il basilico liquirizia. Speriamo che sia buono … sicuramente sarà profumato 🙂

Ai lati ho messo una piccolissima piantina di nasturzio, giusto per decorare un po’ … e anche per arricchire le mie insalate.

enrico

About the Author

enrico

Nel lavoro mi occupo di social media, nel raro tempo libero come #socialmediadetox mi piace occuparmi di giardinaggio, cucina, cinema, meditazione orientale. Buddista peccatore, qui cerco di redimermi, quantomeno ci provo ?

Follow enrico:

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required