Coltivare la Brugmansia nel tuo terrazzo fiorito: mini guida

Nel mio progetto di creare un terrazzo fiorito in città, ho scelto le Brugmansie.

Le Brugmansie sono piante veramente adatte per balconi e terrazzi in città, soprattutto se il terrazzo non riceve il sole tutto il giorno.

Green-house Trumpets di Photography by Tiwago, su Flickr. Creative Commons License. Click to see the original image


Da non confondere con le Dature che sono piante annuali, le Brugmansie sono piante perenni veramente appariscenti dato che crescono ad alberello e raggiungono l’altezza di oltre un metro.

Sono anche piante anche piuttosto semplici da coltivare e consentono di avere il vostro terrazzo fiorito d’estate fino all’autunno inoltrato.

Terrazzo fiorito in città con le Brugmansie. Il difficile è trovarle.

Siccome io sono un neofita di questa pianta, dico subito che la difficoltà più grande è trovarla. Praticamente assente nei vivai, dove troverete delle dature, ho deciso di comprarle online.
Io sto provando per la prima volta una coltivazione di una pianta comprata online e mi sono rivolto ad un sito che mi è sembrato serio e che garantisce il rimborso in caso la pianta non ce la faccia (speriamo proprio di no).
Sono arrivate ieri dal acquisto online e sono un po’ patite e per questo motivo le ho lasciate acclimatarsi un giorno e una notte.

Brugmansia - Angel's trumpet di Tatters:), su Flickr. CCommons BY

Brugmansia, come coltivarla

Per far crescere questo albero da balcone ho fatto queste scelte:

  • Ho scelto un vaso un po’ grosso, dimensioni 50
  • Ho usato del terriccio ricco di stallatico, torba e leggermente argilloso: la terra per gerani va benissimo.
  • Sul fondo ho messo un po’ di argilla espansa per evitare ristagni.

L’inizio è così, ma guarda dopo quattro mesi come è cresciuta la Brugmansia in vaso che qui vedi appena trapiantata.

enrico

About the Author

enrico

Nel lavoro mi occupo di social media, nel raro tempo libero come #socialmediadetox mi piace occuparmi di giardinaggio, cucina, cinema, meditazione orientale. Buddista peccatore, qui cerco di redimermi, quantomeno ci provo ?

Follow enrico:

Leave a Comment:

All fields with “*” are required

Leave a Comment:

All fields with “*” are required